Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Sceriffi Ecologici

La Storia degli Sceriffi Ecologici

270Chi siamo

Siamo ragazzi di Tresigallo investiti della carica di Sceriffo Ecologico con compiti di salvaguardia dell'ambiente e del nostro territorio.
Siamo nati, come Sceriffi, nel 1995, ed allora eravamo solo 27, ma avevamo tanto entusiasmo e tanta voglia di fare qualcosa per il nostro paese.
Il 21 marzo 1995 il nostro Sindaco Vittorio Volpi ci ha nominati Sceriffi Ecologici e abbiamo ricevuto un kit completo tra cui la Stella di Sceriffo!
Noi Sceriffi Ecologici del 1995, nel parco delle nostre scuole abbiamo piantato degli alberi, che sono cresciuti forti e rigogliosi grazie alle nostre cure e al nostro impegno.
Ci hanno messo persino su "Topolino" il mitico n. 2065 del 27 giugno 1995 e ne siamo orgogliosissssimi!!! Anche Rai 3 è venuta, uno spasso!
Poi, nel 1996 noi Sceriffi Ecologici siamo diventati 68.175
Per celebrare questo importante momento abbiamo realizzato lavori di gruppo, manifesti coloratissimi e abbiamo consegnato alla amministrazione comunale i nostri suggerimenti e le nostre intenzioni.
Nel parco delle scuole abbiamo apposto le targhette di riconoscimento agli alberi alla presenza di tutti gli scolari, dalle materne alle medie. E' stata una giornata fantastica!
E' passato di qui anche l'investigatore ecologico "Echoholmes" che ha parlato di noi sul bimestrale nazionale "Eco Donna" del novembre 1996. Anche su "Bella" e "Vera" di giugno ci siamo... e su "Donna Moderna" di settembre. Siamo troppo forti!!
Eccoci nel 1997, noi Sceriffi Ecologici siamo diventati ben 102!!! Anzi, di più! Sono venuti a trovarci gli Sceriffi Ecologici di Gambatesa, un piccolo Comune in provincia di Campobasso.
Sono venuti, accompagnati dal loro Sindaco, da due insegnanti e dal simapticissimo autista dello Scuolabus comunale.
E' bellissimo che anche altri Comuni dell'Italia abbiano seguito il nostro esempio istituendo un Corpo analogo al nostro.401
In effetti tantissimi Comuni ci hanno scritto per avere informazioni, incuriositi anche dagli articoli apparsi sui giornali. Siamo ancora su "Topolino", nel n. 2162 del 6 maggio 97 ma.... non ci basta! Abbiamo fatto un libro!!! Bellissimo, si chiama "Noi Sceriffi Ecologici" ovviamente, e l'abbiamo fatto stampare su carta riciclata, ovviamente.
Che sceriffi saremmo altrimenti!?!
Nel 1997, esattamente il 25 maggio, è stato inaugurato il nostro bellissimo parco, nostro non solo perché a Tresigallo ma perché è stato dedicato a noi Sceriffi Ecologici.
E' stata una giornata bellissima, c'erano anche Antonio Rossi, Beniamino Bonomi e Oreste Perri, grandi campioni olimpici di canoa, e c'eravamo noi, noi 102 Sceriffi Ecologici!!
Qui siamo nel 1998.
Siamo già in 136, e adesso abbiamo anche un inno, si chiama "Piccola Ecologia" : l'abbiamo cantato e registrato su cassetta grazie all'impegno delle nostre insegnanti.
Quest'anno abbiamo fatto una bellissima ricerca sugli imballaggi ... ragazzi, che roba!! Gli imballaggi sono tantissimi, di ogni tipo, forma e materiale, belli a volte, a volte utili, spesso inutili, ma dopo .... dove vanno a finire??
Noi adesso lo sappiamo e abbiamo t546utto scritto in una dispensa che abbiamo poi illustrato ai nostri compagni con schede ed audiovisi.
Inoltre quest'anno è stato istituito un premio speciale in memoria di un nostro concittadino, Carlo Lanfranchi, che ha sempre lavorato nel campo dell'ecologia. Il premio, un computer per le scuole, ci aiuterà a svolgere meglio le nostre ricerche. Nell'occasione abbiamo nominato Sceriffo anche Giulio, figlio di Lanfranchi, più piccolo di noi ma felice di far parte del nostro meraviglioso gruppo.
566Nel 1999, noi Sceriffi Ecologici con 40 nuovi compagni, siamo diventati 176 … siamo tantissimi!!!
Quest'anno abbiamo scelto un tema molto serio: "Dal rifiuto delle cose al rifiuto dell'uomo".
Le insegnanti ci hanno guidato a prendere coscienza delle responsabilità di ognuno di noi in materia di rifiuti e degrado ambientale e umano. Partendo dalla conoscenza delle caratteristiche di alcuni prodotti e la loro trasformazione in rifiuti siamo arrivati a ripercorrere gli eventi che durante la seconda guerra mondiale hanno trasformato l'uomo stesso in rifiuto. Wow!L'attività conclusiva è stata quella della realizzazione di un Video-Giornale e di una mostra fotografica in bianco e nero che ha raccolto i dati delle nostre ricerche effettuate dagli alunni delle classi quinte elementari. 702I nostri compagni più piccoli delle altre classi elementari hanno voluto esserci vicini in preparazione di questa giornata che li vedrà presto futuri protagonisti: hanno realizzato uno "Speciale natura", foglio informativo che raccoglie notizie, poesie, interviste e giochi. Bravi! Il giorno della nostra nomina, il 26 marzo, abbiamo concluso la festa con una fantastica "Caccia al tesoro" nel parco degli Sceriffi Ecologici. Bellissimo!!
Ehi ragazzi, siamo nel 2000!! Ma cosa non siamo riusciti a fare stavolta!?! Noi Sceriffi Ecologici, già diventati 206, ne abbiamo fatte di tutti i colori! Sì, ma davvero! Abbiamo raccolto ogni tipo di materiale di scarto e abbiamo creato dei veri capolavori.
813
Ci hanno insegnato anche a costruire i vecchi giochi di un tempo, quelli con i quali si divertivano a giocare i nostri nonni. Ne è venuta fuori una mostra che abbiamo intitolato "I Love Ricicla" suddivisa in due sezioni: "Dal rifiuto al giocattolo" e "Shopper's message" una raccolta di immagini ricavate dalle sportine di plastica raccolte in tutta Italia. Ce ne sono di davvero curiose. La nostra esperienza l'abbiamo riportata in una dispensa: la storia del giocattolo fin dal medioevo, dai primi giochi con la palla, alla lanterna magica, alla lippa e al bac e pandon. E, se come diceva Calderon de la Barca "La vita è un gioco" allora…andiamo anche noi a giocare nel nostro meraviglioso parco! Con tutti quegli alberi giocare ai quattro cantoni o a nascondino è troppo bello.



926Comincia un nuovo secolo e Noi, Sceriffi Ecologici, siamo sempre presenti!
Nel 2001 siamo 242, un esercito! E per iniziare alla grande stavolta abbiamo lavorato attorno ad un progetto particolarmente complesso consistente nell'approfondimento del tema "Tresigallo tra storia e ambiente – Evoluzione di un territorio". Abbiamo affrontato il tema dell'ecologia dell'edilizia, mica roba da poco!1031Abbiamo fatto una ricerca su alcune zone e fabbricati del nostro paese che si trovano in uno stato di abbandono e abbiamo fatto concrete proposte di recupero ... una specie di riciclaggio del nostro patrimonio ambientale insomma!
Le proposte le abbiamo presentate nella giornata degli sceriffi ecologici dopo aver costituito un mini Consiglio Comunale eletto in piena regola, con un Sindaco, un Vicesindaco e 6 assessori. Oltre alle proposte abbiamo presentato anche un bellissimo video realizzato insieme ad un vero regista, Valerio Finessi.
E' stata un'esperienza nuova e divertente, siamo diventati tutti degli attori. Il montaggio del film è stato fatto a Milano in uno studio specializzato. Roba da grandi!
Inoltre noi sceriffi ecologici delle medie abbiamo censito tutte le piante presenti nel parco adiacente le scuole e la zona sportiva e abbiamo realizzando una cartina topografica a colori apposta in un'apposita bacheca. Ma non finisce qui.1602Siamo nel 2002 e siamo già in 287! Quest'anno ci siamo superati.
Abbiamo progettato e realizzato nel nostro Parco un bellissimo laghetto che abbiamo chiamato "Acquainfiore" per esprimere la suggestione dell'acqua, la fertilità della terra, la forza della roccia e la bellezza dei fiori. Al momento è ancora un po' spoglio perche abbiamo appena piantato i fiori e le erbe che lo circonderanno, crescendo negli anni fino a rivestire tutto il suo perimetro.1088Pianteremo anche le essenze che abbiamo vinto ad un concorso promosso dallo Zecchino d'oro al quale abbiamo partecipato, ma ci vorrà un po' di tempo. Non abbiamo fretta, la natura ci insegna ad avere pazienza: ogni stagione ha i suoi fiori e i suoi frutti!
Questo piccolo ecosistema si modificherà nel tempo adeguandosi all'ambiente sotto la nostra cura e sorveglianza, diventando un laboratorio all'aria aperta e un patrimonio dell'intera comunità. C'era anche Rai 3 a riprenderci e questo ci fa sempre molto piacere.
Nel Parco degli Sceriffi abbiamo messo a dimora simbolicamente un albero dedicato a tutti i nonni del mondo, per gettare un ponte tra due generazione che tanto hanno a dare: la freschezza e la spontaneità di noi giovani, la saggezza e la calma della vecchiaia.1544

Eccoci nel 2003. Noi Sceriffi Ecologici siamo diventati 321. Qui siamo nel nostro Parco dove siamo venuti dopo una bellissima festa fatta in Teatro.
2267Abbiamo eseguito uno spettacolo musicale intitolato "Fare pace con la terra" e abbiamo presentato il nostro ultimo capolavoro: "La via delle Siepi". L'idea ci è nata dal fatto che ai margini della strada ciclabile che costeggia il Po di Volano vi è una zona comprendente una grandissima varietà di arbusti spontanei che danno ospitalità a tantissime specie di uccelli nidificatori. Persino la LIPU si sta interessando a questa zona!Abbiamo classificato tutte le specie arboree presenti e abbiamo realizzato un opuscolo dove sono indicati tutte le specie animali che vivono in quest'area.
Nel parco poi abbiamo verificato il progresso del nostro ortogiardino che è stato curato grazie all'aiuto degli "Amici del Verde" costituito da noi sceriffi e da alcuni volontari che con scadenze precise si trovano per potare, innaffiare, togliere le erbacce e rendere quest'area viva ed accogliente per tutti i frequentatori del parco.
10 anni  piccolo 2Nel 2004 festeggeremo i primi 10 anni di Sceriffi. Sarà fantastico!!GruppoSiamo nel 2004 e siamo diventati 378. Festeggiamo i nostri primi 10 anni!!La festa è stata bellissima, è durata un'intera settimana!
Venerdì 23 aprile è stata la giornata della nomina.
Poi durante la settimana ci sono stati diversi convegni molto interessanti sempre sui temi dell'ecologia.
Il 28 aprile in Teatro è venuto Milko Marchetti, un fotografo di fama internazionale, che ci ha mostrato diapositive meravigliose, foto di animali della nostra zona che ha poi racchiuso in un libro che si chiama "Attimi di Delta". per-stradaMilko è veramente bravissimo!! Il 29 aprile è stata la serata conclusiva.
Abbiamo presentato tutta l'attività di noi Sceriffi nei 10 anni di lavoro e alla fine abbiamo festeggiato con una torta gigante. Buonissima!! Ed ora via!... Verso altri traguardi!
Siamo nel 2005, noi Sceriffi Ecologici, diventati già 412,abbiamo realizzato un progetto sul nostro Parco. Abbiamo fatto una ricerca sulla sua storia, quando è nato, perchè fu realizzato e poi abbiamo censito tutte le piante.gruppo 2005ParcoCe ne sono tantissime e di tante specie diverse. Poi abbiamo fatto una ricerca su tutto il territorio per individuare gli alberi secolari.
Ne abbiamo trovati 8, bellissimi! Dalle loro foto abbiamo ricavato dei segnalibri a forma di albero. falcoGufoDopo la cerimonia di nomina siamo andati nel parco dove abbiamo potuto vedere e toccare un gufo reale e un falco. Che emozione!

 


Parco-ReroEccoci nel 2006.
Noi Sceriffi Ecologici, abbiamo adottato un Parco.
Proprio così!
Con l'aiuto dell'Amministrazione abbiamo ripristinato l'area verde che si trova dietro la chiesa di Rero.
Qui vi sono stati portati altalene e giochi per bambini. Gli abbiamo anche dato un nome: "Parco Primavera". tesseriniAdesso anche i bambini di Rero hanno un bellissimo spazio per giocare!Nel Teatro '900 abbiamo poi ricevuto la nomina e abbiamo presentato un progetto elaborato da noi "Verde + Verde" nel quale abbiamo censito tutti i nostri parchi e gli abbiamo dato un nome.
Da ora, passeggiando nel nostro Comune, potete trovare:
Parco Arcobaleno, Parco Smeraldo, Parco del Sole, Parco del Porto, Parco della Libertà, Parco dell'Amicizia, Parco dello Sport.
Belli vero?
Nel 2007, noi Sceriffi Ecologici, che siamo già 465 abbiamo organizzato un Convegno Ecologico. programma-1Il metereologo Dario Tebaldi ha tenuto una conferenza sul tema "I CAMBIAMENTI CLIMATICI".Gruppo-TeatroDopo il conferimento della nomina a Sceriffo siamo andati nel Parco degli Sceriffi Ecologici per fare orienteering, un gioco a squadre per l'orientamento nel Parco. Abbiamo dovuto risolvere anche dei quesiti di carattere ecologico. E' stato molto divertente!!Nel pomeriggio, sempre nel Parco, Milko Marchetti ci ha insegnato trucchi e segreti per fotografare gli animali. Lui è un esperto di "FOTOGRAFIA NATURALISTICA"!Lezione-al-parcoSiamo poi tornati nel Teatro per la visione di prodotti audiovisivi su temi ecologici che abbiamo realizzato a scuola.Insomma, facciamo un sacco di cose, del resto Ghandi ha detto: "Siate il cambiamento che vorreste vedere nel mondo" e noi vogliamo che il mondo cambi in meglio. Ci stiamo impegnando...ce la faremo? Ce la faremo!!
Eccoci giunti nel 2008. Noi Sceriffi Ecologici siamo in 492.gruppo-2008Quest'anno abbiamo ripreso il tema della raccolta differenziata perchè vogliamo ricordare a tutti quanto sia importante per il nostro ambiente differenziare i rifiuti e conferirli nel modo giusto per il loro riciclo.Un convegno ecologico quindi, con una serie articolata di momenti legati all'ambiente. In teatro è stato proiettato un filmato a cura di Area sulla raccolta differenziata.raccolta-differenziata-1Tresigallo, infatti,è stato recentemente premiato come Comune Riciclone, con il 56% di raccolta differenziata. L'obiettivo è di arrivare al 70%, e puntiamo a questo.Abbiamo lavorato sulla cultura del riciclaggio e sulla conoscenza dei meccanismi del recupero dei rifiuti della Crispa. Fanta-2008-2Poi, trasferimento al Parco, con una divertente gara di raccolta differenziata e interessantissimi laboratori.
Ma pensate che al Parco ci siamo andati come di solito?
Guardate qui che roba!!!

gruppo-2009Che giornata ragazzi!
Sembra impossibile ma siamo già 525!! E siamo solo nel 2009!
Chissà quanti saremo nel 2500?! E chissà se i nostri sforzi avranno portato dei buoni frutti ai figli dei figli dei figli dei figli dei nostri figli! Noi ci proviamo e anche quest'anno abbiamo scoperto qualcosa di nuovo: abbiamo fatto delle riciclezioni concerto.
Con dei rifiuti, ci crederete?Sceriffi-2009-1I rifiuti conferiti nei giusti contenitori molto spesso possono avere una nuova vita, essere recuperati per realizzare strumenti di lavoro, veri e propri strumenti scientifici al servizio della conoscenza.
Con il solo utilizzo di materiali di recupero, abbiamo compreso che si posso realizzare, tra le altre tantissime cose, anche:
- mangiatoie e casette nido per gli uccelli
- aspiratori a bocca
- lenti di ingrandimento
E visto che l'anno scorso ci sono piaciuti, non ci siamo fatti mancare i Fantaveicoli!!
Fanta-2009-2

Eccoci di nuovo ragazzi!! Siamo nel 2010 e siamo diventati 575!! Raga, quest'anno ci siamo dati alla caccia grossa!! La nostra preda? La zanzara tigre! e Ssss....caccia la zanzara! il nostro grido di battaglia!Gruppo-sceriffi-2010ZanzaraAbbiamo scoperto tutto della zanzara tigre, da dove viene, come si nutre, come si riproduce e soprattutto come combatterla.Carta-identita-zanzara Nel Teatro '900 abbiamo fatto una bellissima rappresentazione, ci siamo divertiti un sacco e abbiamo riscosso un grande successo! La brochure informativa che abbiamo realizzato su come difendersi dalle zanzare tigri è stata distribuita a tutti i presenti. Sarà molto utile e siamo molto fieri del nostro lavoro. Infine nel nostro parco abbiamo gettato nel laghetto delle Gambusie e abbiamo installato una Bat Box per i nostri amici pipistrelli. Fantasssssstico! Anche questa volta abbiamo fatto il nostro dovere. Arrivederci al prossimo anno!!


Gruppo-Sceriffi-2011E' arrivato il 2011 e siamo già 609, noi Sceriffi Ecologici di Tresigallo. Nella giornata a noi dedicata abbiamo visto rinforzare le fila del nostro Corpo con 34 nuove nomine!! Abbiamo lavorato sul progetto "Ricicarta" e ci siamo occupati dell riciclo della carta , in collaborazione con Area che ha fornito un prezioso aiuto tramite la gentile e preparata Mirna Schincaglia.Manifesto-2011 Bravissima!! Come sempre la stampa ha parlato di noi e siamo fieri di contribuire ogni anno di più alla salvaguardia del nostro ambiente.
Sceriffi-2012Nel riciclaggio crediamo, il pianeta salviamo!!E' questo il motto di noi sceriffi ecologici 2012. Altri 39 sceriffi  si sono aggiunti e siamo 648 e ogni anno rinnoviamo il nostro impegno nei confronti dell'ambiente.Il lavoro di quest'anno, coordinato come sempre dalle nostre insegnanti è stato ricco di significato.Gruppo-Sceriffi-2012-bis Abbiamo voluto far capire a tutti che crediamo nel riciclo dei rifiuti e lo troviamo una cosa giusta e doverosa e non esitiamo a gridare "incivili!!!" a chi non lo fa. Abbiamo recitato con grande convinzione, quasi un opera teatrale....quasi....!

Gruppo-sceriffiEd eccoci al 2013, grande festa quest'anno!! Siamo stati nominati in occasione della prima Giornata Verde di Tresigallo! E' stato divertente partecipare ai laboratori, mangiare in piazza tutti assieme, pedalare sui bicigeneratori, ma soprattutto vedere le straordinarie esibizioni del grande Brumotti!! Sul-palco-123-2Quest'anno il nostro lavoro è stato molto divertente anche perchè siamo stati al Parco di Cervia per prendere appunti... Abbiamo realizzato il progetto di un cartello di benveCartello-Sceriffi-webnuto da mettere nel nostro Parco degli Sceriffi. L'abbiamo donato all'Amministrazione Comunale che potrà utilizzarlo all'ingresso del parco. Vi piace?
Appuntamento al 2014!!!

 

Siamo già nel 2014, noi Sceriffi Ecologici siamo diventati 695!!
Durante l'anno scolastico abbiamo aderito al Progetto Quadrifoglio partecipando ad interessanti laboratori realizzati da Area in collaborazione con la Coop. Atlantide. Progetto-QuadrifoglioPoi il 23 maggio  siamo andati nel nostro bel Teatro '900 e abbiamo recitato delle scenette spassosissime che che rappresentavano situazioni di vita reale in cui ci si rapporta con il riciclo dei rifiuti. C'era il papà che di raccolta differenziata non sapeva niente di niente, la mamma che qualcosina sapeva ma faceva un po' di confusione e i giovani figli che invece sapevano ogni cosa! Abbiamo concluso affermando che «la natura è nelle nostre mani», ed è proprio vero!!!
Vi aspettiamo nel 2015!!
Gruppo-sceriffi-2014

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Russian Spanish

torri di marmo

Città del '900

 

metafisica2


Palazzo Pio

 

palazzo pio3

@ Comune di Tresigallo - Piazza Italia, 32 - 44039 Tresigallo (Ferrara) - URP
Tel. +39 0533 607711 Fax. +39 0533 607710 - C.F. e P.IVA 00207100389
Casella di Posta Elettronica Certificata Istituzionale: comune.tresigallo @ cert.comune.tresigallo.fe.it
Note legali | Privacy | News | Archivio News